//Comunicazione liquidazione IVA 2018 secondo trimestre

Comunicazione liquidazione IVA 2018 secondo trimestre

  • Comunicazione liquidazione IVA 2018 trim 2

La nuova scadenza per la comunicazione liquidazione IVA 2018 secondo trimestre è il 17 Settembre 2018 (il 16/09 cade di domenica).

Questo perché nella pubblicazione del Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2018” è stata omessa l’indicazione specifica relativa alla presentazione delle liquidazioni periodiche IVA, che quindi scala al 17/09/2018.

Anche lo stesso scadenziario del mese di settembre 2018 dell’Agenzia delle Entrate indica che la scadenza della comunicazione liquidazione IVA riferito al secondo trimestre 2018 va inviato entro il 17.9.2018.

La scadenza dello Spesometro 2018 primo semestre (o secondo trimestre) è invece fissata per il 01 Ottobre 2018

Inoltre il decreto Dignità ha prorogato l’invio dello Spesometro 2018 terzo trimestre al 28/02/2019 insieme alla scadenza dello Spesometro 2018 quarto trimestre.

Comunicazione IVA servizio online banner

 

Come fare comunicazione liquidazione IVA 2018

La comunicazione liquidazione IVA va firmata digitalmente e inviata all’Agenzia delle Entrate entro la scadenza.

Come noto il DL 78/2010 prevede che l’invio trimestrale dei dati delle liquidazioni periodiche IVA avvenga esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite un intermediario come MKT.

Se vuoi risparmiare sui costi puoi usare Comunicazione IVA servizio Online per gestire in automatico la firma, l’invio e la conservazione della comunicazione liquidazione IVA.

Infatti noi riceviamo le tue liquidazioni IVA e le tue fatture emesse e ricevute e le inviamo per tuo conto al Sistema di Interscambio nel seguente modo.

File firmati digitalmente
– caricamento del file XML.P7M nell’apposita maschera online dedicata al Servizio Comunicazioni IVA
– trasmissione del tuo file XML.P7M al Sistema di Interscambio

File non firmati digitalmente
– caricamento del file XML o imputazione tramite l’apposita maschera online dedicata al Servizio Comunicazioni IVA
– generazione del documento nel formato previsto dall’Agenzia delle Entrate
– apposizione della firma digitale da parte di un delegato di firma accreditato fornito da MKT
– inoltro al tuo indirizzo PEC del documento generato per tua verifica e conferma di VISTO SI INVII
– trasmissione del documento al Sistema di Interscambio dopo la ricezione della conferma di VISTO SI INVII via PEC

2018-10-26T12:16:27+00:00 11 Set 2018|Comunicazioni fiscali|