Il servizio consultazione fatture elettroniche è un servizio gratuito fornito dall’Agenzia delle Entrate. In poche parole consente di consultare le proprie fatture fatture emesse e ricevute nella propria area riservata del portale dell’AdE.

Scadenza del 31 Ottobre 2019

Inizialmente il servizio consultazione fatture elettroniche dell’AdE era previsto insieme all’obbligo di fatturazione elettronica. Infatti dal 1 Gennaio 2019 l’AdE memorizza temporaneamente le fatture elettroniche e ne fornisce la consultazione dal proprio portale.

Tuttavia dal 1 Novembre 2019 questo servizio diventerà facoltativo su espressa adesione a uno specifico accordo pubblicato sul sito dell’Agenzia. Questo per garantire la conformità alle indicazioni ricevute dal Garante della Privacy per la protezione dei dati personali.

Vale a dire che chi non aderirà spontaneamente al servizio consultazione fatture elettroniche non potrà più accedere alle proprie e-fatture dal portale dell’AdE. L’Agenzia dichiara inoltre che in caso di mancata adesione all’accordo entro tale data procederà alla cancellazione delle e-fatture memorizzate in precedenza entro 60 giorni.

Al contrario, aderendo entro il 31 Ottobre 2019, si mantiene la piena disponibilità delle fatture elettroniche passate e future senza interruzioni.

Vero è che chi ha già un servizio di fatturazione elettronica avrà comunque l’accesso alle proprie fatture del SDI. Ma trattandosi di un servizio gratuito previsto dal l’Agenzia delle Entrate ed essendo anche di facile attivazione troviamo comunque utile segnalare questa imminente scadenza.

Considera che aderire a questo servizio non costa nulla e ti permette di mantenere la piena funzionalità del portale Fatture e Corrispettivi.

Come aderire al servizio consultazione fatture elettroniche AdE

Aderire al servizio consultazione fatture elettroniche dell’Agenzia delle Entrate è facile.

Per prima cosa effettua l’accesso alla tua area riservata del sito Fatture e Corrispettivi dell’AdE entro il 31 Ottobre 2019.

Scegli Incaricato e seleziona la P.IVA per la quale vuoi aderire. Se non la trovi significa che non sei autorizzato ad operare per questa P.IVA. In tal caso senti il tuo consulente o il tuo commercialista per attivarti.

Una volta entrato clicca sul link Fatture elettroniche e altri dati IVA della sezione Consultazione in basso a destra. Trovi subito in alto l’avviso in blu della scadenza. Cliccando su Vai all’adesione accedi alla pagina Adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici . A questo punto ti basta cliccare sul pulsante Aderisci e accettare le condizioni.

Adesione servizio consultazione fatture elettroniche

Adesione dopo il termine del 31 Ottobre

Chi non aderisce al servizio consultazione fatture elettroniche del AdE non troverà più le proprie fatture elettroniche del SDI disponibili sul portale dell’Agenzia. In tal caso le e-fatture verranno memorizzate solo in forma SINTETICA (limitatamente ai dati IVA) e non saranno disponibili online.

Come già detto sopra, l’Agenzia procederà inoltre a eliminare le fatture elettroniche memorizzate temporaneamente dal 1 Gennaio 2019 al 31 Ottobre 2019 entro 60 giorni dalla scadenza del 31/10. Questo per garantire il pieno rispetto delle indicazioni ricevute dal Garante della Privacy per la protezione dei dati personali.

In ogni caso potrai attivare il servizio anche in un secondo momento. Ma avrai la possibilità di acquisire e consultare soltanto le fatture elettroniche ricevute dal momento dell’adesione in poi.

Sarà comunque sempre possibile chiedere la revoca in qualsiasi momento a tale servizio. Per ulteriori informazioni ti consigliamo di consultare il tuo Commercialista.