MKT


La Cronaca di Mantova

di noi hanno scritto

Dalla MKT un moderno modello di gestione della postazione operativa in rete. Daniele Allegretti, amministratore delegato: "Le nuove tecnologie informatiche garantiscono sviluppo ed efficienza alle piccole e medie imprese.

Pubblicazione del
25 Novembre 2005
pagg. 14-15

Come cambia il modo di lavorare
La nostra rubrica Ritorno al Futuro prosegue il suo viaggio con chi ha fatto dell'innovazione la sua filosofia di vita e il suo obiettivo primario: il Dr. Daniele Allegretti, mantovano puro sangue e amministratore delegato della società MKT di Milano che si occupa di information technology. Con la serie di domande che gli abbiamo rivolto vogliamo capire cosa ha spinto questa società a fare innovazione e quali sono stati i risultati di questo processo.
L'intervista parte con una domanda diretta: "Qual'è l'ultima innovazione della sua azienda?" La risposta è abbastanza curiosa. Allegretti, infatti, replica sostenendo che MKT è un'impresa giovane, nata già con l'intento di innovare, quindi non può esistere in questo caso un' "ultima innovazione", ma una serie di continue innovazioni che si sviluppano nel tempo intorno ad un nuovo concetto: la delocalizzazione della conoscenza.
Si pensa alla delocalizzazione come quell'attività innovativa che spinge gli imprenditori a portare la "produzione" dei loro prodotti nelle aree del pianeta a più basso costo del lavoro, ma - sostiene Allegretti - un'innovazione ancora più importante è quella che consente di portare la "conoscenza" a tutti i livelli dell'impresa, anche ai più bassi o remoti. MKT ritiene che la delocalizzazione della conoscenza è uno strumento necessario per vincere le sfide competitive della globalizzazione e ne ha fatto la sua missione. MKT in effetti, ha creato un mix di prodotti e servizi che permette alle piccole e medie imprese di utilizzare al meglio le nuove tecnologie informatiche per migliorare il proprio lavoro d'ufficio. Eliminando la carta dalla scrivania si ottengono due risultati sorprendenti: il risparmio di risorse umane e il miglioramento dei processi.
Con l'utilizzo dei computer le aziende hanno una grande capacità di immagazzinare dati, ma non sempre queste informazioni sono facilmente reperibili. Ecco che qui entra in gioco MKT creando un software semplice ed efficace per ottimizzare la postazione di lavoro in rete. L'innovazione quindi è legata in questo caso al concetto di semplicità per mettere la tecnologia a vantaggio di tutti e non solo dei più esperti in informatica. In questo campo parliamo di una innovazione tecnologica dove non è il prodotto che innova, ma il suo uso e quanti più utenti possono utilizzarlo.
Possiamo dire - continua Allegretti - che la nostra società non vende solo un software ma un nuovo modello di gestione basato sulla riduzione dei costi di comunicazione e il miglioramento dei processi decisionali, nella semplicità di utilizzo degli strumenti e nel rispetto della cultura aziendale esistente. A questo punto l'intervista entra nel vivo: "ma quanto costa in termini di sacrificio fare innovazione?". Allegretti risponde così: "L'innovazione ha dei costi, sia a livello di investimenti in denaro che in termini umani, perché lo sforzo che serve è una continua ricerca, con grande dispendio di energie mentali. In effetti si può dire che innovare non è difficile, ma faticoso e bisogna aver la voglia di mettersi in gioco continuamente. Nessuno ci obbliga a fare innovazione, è semplicemente una nostra scelta aziendale: vogliamo attivare un continuo processo di crescita per rimanere sempre attuali e propositivi sul mercato e, quindi, evitare di dover fronteggiare eventuali crisi. Questo lo facciamo per noi ma anche per i nostri clienti."
Il prossimo passo è quello di capire se per questa azienda l'innovazione abbia portato risultati e soddisfazioni. Da quello che dice il suo amministratore sembra proprio di si: "MKT è sul mercato con una serie di prodotti innovativi e soddisfacenti e il successo che incontrano presso i clienti è la miglior garanzia. Ma si può parlare di una più profonda soddisfazione, quella personale e culturale di chi lavora a questo progetto, che vede crescere se stesso insieme ai suoi clienti. Ecco che la soddisfazione e la crescita culturale di chi lavora in MKT ripaga in un certo senso tutti gli sforzi fatti per innovare." A questo punto Allegretti dà anche un consiglio per chi ha deciso di provare ad innovare. Secondo lui la ricetta è: "Soldi, cuore e team: i soldi perché le risorse economiche sono fondamentali, il cuore perché bisogna credere nel progetto e un team di persone con onestà intellettuale sempre disponibili a mettersi in discussione."
L'intervista si conclude spostando l'attenzione sul generale: "Che definizione darebbe di innovazione?". La risposta sottolinea l'importanza del lavoro di MKT.
Allegretti sostiene infatti, che lo scopo fondamentale del loro lavoro è quello di mettere la tecnologia a disposizione di tutti, in quanto, fine a se stessa o riservata ad un'élite sarebbe uno spreco. La vera innovazione è quella che supera i confini dell'individuo, della famiglia e dell'impresa per raggiungere gli altri e quindi la società intera. Ecco perché è importante fare innovazione in tutti i settori della vita quotidiana. Così l'innovazione è vista in modo del tutto positivo, perché implica un continuo cambiamento che consente a sua volta di evolversi seguendo le nuove esigenze della vita e le sfide del mercato. Se un'azienda non fa innovazione rischia una situazione di stallo che prima o poi la porterà alla crisi. Con l'innovazione invece si ha la possibilità di tenere monitorati i cambiamenti del tempo, si può quindi parlare di dinamismo contro staticità. E MKT ha scelto il dinamismo.

Azienda ai raggi X
Sulla Home Page del sito di MKT si trova subito una dichiarazione forte: "CARTA ZERO - Per ridurre i costi, migliorare l'efficienza e rendere sereno il posto di lavoro, abbiamo semplificato il modo di interpretare il lavoro di ufficio, gestione documenti, fax, sms, protocollo, agenda, postalizzazione, firma digitale e email certificata". E' questo lo slogan di MKT che sembra inorgoglirsi quando sottolinea di essere una piccola impresa, anzi una micro impresa, con circa una decina di persone molto efficienti e, ci tengono a dirlo, molto felici.
L'efficienza deriva dal fatto che loro stessi usano per primi la tecnologia informatica avanzata che poi propongono ai loro clienti. E ci si può credere quando dimostrano che i loro prodotti sono installati in aziende Pubbliche e Private di avanguardia come, a Mantova per esempio, la SIEM, la ASL Provincia di Mantova, il Comune di S. Giorgio, Mantua Surgelati ed altre ancora.
MKT Srl, produttore di Software per la Camera di Commercio di Milano Cedcamera, ha sede in Corso Sempione a Milano e sviluppa una particolare filosofia di progettazione software che privilegia il punto di vista dell'utente e non del tecnico informatico, per affrontare il problema dell'informazione con la logica del pilota e non del meccanico. Il suo amministratore delegato, Dr. Daniele Allegretti, è anche il responsabile tecnico della produzione e vive a Virgilio. E' un mantovano puro sangue e nel tempo libero dirige, come presidente, la cooperativa La Spiaggetta, oasi per il benessere dei mantovani sulle rive del Mincio agli Angeli.
MKT utilizza la tecnologia di Rete Microsoft e, con le più avanzate tecniche oggi disponibili, progetta per elaborare le informazioni provenienti da qualsiasi software gestionale. MKT produce quindi il "Cruscotto Software" come soluzione per chi deve ogni giorno prendere decisioni, dalla segretaria al manager. La particolare vocazione di System Integrator ha permesso inoltre a MKT di sviluppare una tecnologia che offre a prezzi molto competitivi i servizi di Messaggistica Integrata per l'invio di Email Certificate, FAX, SMS, Telegrammi, Raccomandate AR, Posta Ordinaria, Celere, Prioritaria e Posta Target direttamente dal PC dell'utente via e-mail in internet, senza alzarsi dalla propria postazione di lavoro.
Il libro "Il Maestro di Botteg@" è il manifesto della filosofia di MKT in quanto propone alle giovani generazioni un nuovo ed efficiente modello di gestione per chi intende cavalcare e non subire la rivoluzione informatica degli ultimi anni, accrescendo il valore della propria professionalità, nel rispetto dell'etica del lavoro e della dignità delle persone. E' su questa base che il personale che lavora in MKT si dichiara "felice", nel senso che ritiene che la "Bottega Rinascimentale del Terzo Millennio" sia l'ambiente ideale per sviluppare le proprie ambizioni professionali ed umane.
Ma cosa vende MKT? Quali sono i suoi prodotti?
MKT vende "efficienza della postazione di lavoro per qualsiasi scrivania con un PC". Il prodotto principale è MKT-Director, un software che serve a gestire tutte le attività di segreteria e di agenda, ma anche di protocollazione e archiviazione documentale, per organizzare un ufficio Senza Carta con la piena rintracciabilità dei documenti nella logica della Qualità Vision 2000. Tutto questo con il rispetto per l'utente, perché il programma è facile ed intuitivo, e con una garanzia per l'impresa, perché con il suo utilizzo si conserva in sicurezza tutta la memoria storica dell'ufficio.
Che il software di MKT sia facile ed intuitivo è certo: migliaia di persone ogni anno scaricano la versione gratuita da Internet. MKT, infatti, è un esempio evidente di come si usa il Sito Web per commercializzare i propri prodotti in modo interattivo. Non ci credete? Siete invitati a visitare il sito www.mkt.it che vanta più di un milione di accessi all'anno.

  
© 1998-2016 MKT Srl - Corso Sempione 33 Milano - P.IVA IT11537330158