MARGINE DI TESORERIA


Il Margine di Tesoreria è un indicatore finanziario della liquidità dell'Impresa. In particolare indica la capacità dell'impresa a "soddisfare" i debiti a breve e medio termine mediante la liquidità disponibile (cassa e banche) o con i crediti a breve e medio termine.
E' la differenza tra (Liquidità Correnti più Crediti a BT) e (Debiti Finanziari più Debiti a BT).
Se il suo valore è positivo siamo di fronte a una buona situazione finanziaria; se negativo, la situazione finanziaria è squilibrata.

Margine di Tesoreria formula

= capitale circolante netto - rimanenze
= (attività correnti - rimanenze) - (passività correnti)
= (liquidità immediate + crediti a bt) - (debiti finanziari+debiti bt)
= (pa.c4 + crediti a bt) - ((pp.d3a + pp.d4a) + debiti a bt)

Domande comuni

  Come si usa il programma ? 

  Esistono dei filmati dimostrativi ? 

  Come vengono calcolati gli Indici ?

  Come si calcola il Rating Basilea 3 ? 

Inoltre potrebbe interessarti

  Margine di Struttura

  Bilanci di Settore

  Break Even Point

  Grafici di Bilancio

 

          Non trovi la risposta alla tua domanda ?

Suggerimento!!!

Se non trovi la risposta prova a consultare le domande comuni, le soluzioni ai problemi oppure invia le tue richieste o i tuoi suggerimenti a MKT.

MKT Srl  Milano  - Copyright ©
¯¯¯¯¯¯¯¯¯